Marcello Merletto

La formazione filmica di Marcello inizia a Roma nel 2007-2008 col corso di regia cinematografica presso la Libera Università del Cinema guidata da Sofia Scandurra. L’esperienza si chiude con la realizzazione di un cortometraggio e la presenza sul set de “Il grande sogno” di Michele Placido. Dopo alcuni anni di esperienza in pubblicità a Milano come elettricista, gaffer e direttore della fotografia, nel 2013 ha realizzato “Rec-on, reconciliation trough sports”. Nel 2016 ha realizzato il documentario “Wallah je te jure” sul viaggio dei migranti dal Niger verso l’Europa. Il film è stato proiettato a New York, Londra, Parigi e molte altre città in tutto il mondo.